L’ALTALENA DELLE PEO

All’Unical succedono cose incredibili!

Punteggi che salgono e punteggi che scendono!

Vincitori di progressioni economiche che da quasi un anno aspettano di essere inquadrati nella posizione economica superiore ma che invece, guardando gli aventi diritto alle nuove PEO 2019, scoprono di non avere più il diritto ad essere inquadrati!

Incredibile ma vero!

Proprio così!

Neanche l’accortezza di essere avvisati con qualche giorno di anticipo, neanche il tempo di capire e chiedere spiegazioni anche per potere agire di conseguenza!

E poi?

Giochi di magia!!!

Chi era convinto di avere diritto a partecipare alle selezioni per le PEO 2019 ecco che invece si trova, per magia, con una progressione in tasca!!!

Mah!?!

Durerà questa magia dopo gli inevitabili e giusti accertamenti che si dovranno fare?

Chi lo sa?

Dobbiamo chiedere all’oracolo!

La certezza del diritto?

Utopia, illusione!!

Si potrebbe pensare che questi siano inconvenienti che capitino raramente!

No!

Anche l’anno scorso è successa la stessa cosa!

Chi è sceso e chi è salito e chi era salito poi è sceso.

All’Unical le “carriere” sono molto dinamiche.

Dinamismo che pensiamo non aiuti a creare un clima sereno ma frustrazione, delusione e amarezza che non portano il Personale Tecnico Amministrativo e delle Biblioteche a lavorare serenamente.

Precisiamo!

Le verifiche e le cose giuste vanno sempre fatte ma per tempo e chi sbaglia è giusto che paghi ma non si possono avere le risultanze degli accertamenti dopo un anno!